mercoledì 13 ottobre 2010

CONFETTURA DI FICHI D’INDIA ALLO $TREGA

CONFETTURA DI FICHI D’INDIA ALLO $TREGA

Mi hanno regalato dei fichi d’india molto maturi, e al posto di farla marcire ecco che pulendoli ne ho ottenuto un bel kilotto e ne ho fatto una confettura. Ma come direte voi solo una confettura  con solo fichi d’india??? Noooooooooooo …..

1 kg di fichi d’india sbucciati
500 g di zucchero
2 semi di cardamomo
1 bicchierino di liquore $trega
100g di grani di melagrana
1 busta di fruttapec (peccato mancavo di limoni)

Passare i fichi sotto acqua corrente per eliminare le piccolissime e fastidiose spine,tagliarle a tocchetti e passarle nel passaverdura. La stessa cosa  va fatta per i grani di melograno, li ho messi per attutire il forte sapore dolce dei fichi maturi. A questo punto e a freddo sciogliere bene lo zucchero e il fruttapec nella frutta, portare sul fuoco e a metà cottura versare il bicchierino di liquore $trega e il seme di cardamomo, quindi da quando arriverà a bollore far cuocere per 4 minuti. Versare in vasetti puliti e sterizzati richiudere e capovolgere per fare il sottovuoto, dopo 10 minuti rigirare i vasetti e coperti da un telo far raffreddare quindi porre in dispensa. Non ho resistito ad assaggiarla, assaggio propiziato per un mezzo vasetto ottenuto, da prima impressione è venuta ottima e in prospettiva oltre che per colazione o crostate la vedo ottima su crepe farcite di frutta fresca e crema o anche su gelato alla panna ….. vedremo!!













1 commento:

Alessandra ha detto...

non amo molto i fichidindia per via dei semini...ma così è tutta un'altra storia.