domenica 30 maggio 2010

Oggi DORAKYAMO?

Oggi DORAKYAMO?

Al pranzo domenicale dopo il primo il secondo non poteva mancare il dolce,in frigo c'è il gelato al dulche de leche..potevo serviro da solo? NO!! >E allora giù di squisiti dorayaki... e che dose!!


Ingredienti

400g di farina 00
8 uova
200g di zucchero
2 cucchiai di miele
2 cucchiai di acqua
2 cucchiaini di lievito in polvere per dolce 

Preparazione:
Sbattere le uova con lo zucchero fino a completo assorbimento ,quindi unire a poco a poco la farina setacciandola per non fare grumi,mescolare bene con una frusta e  aggiungere il miele,mescolare ancora e per ultimo il lievito sciolto nell'acqua, finire di mescolare e far riposare per 1/2 h e più.  Versare su una crepiera un cucchiaio per volta di impasto e attendere la formazione di bollicine sulla superfice e rigirare il dorayaki cuocendolo fino a che non si stacca dal fondo da solo. In più ho provato a farne uno grande magari da usare come base per un dolce,ebbene in forno a 180° per 10m l'esperimento è andato bene
A dire la verità quasi quasi mi scappavano davanti a mani "bramose golosamente " dei miei figli e nipote, ma alla fine sono riuscito a farne anche delle foto.

 

4 commenti:

Rosemary ha detto...

Ciao Alme!
Spiegami un po' cosa sono e da dove vengono questi Dorayaki... è un nome che ti sei inventato tu? E' una ricetta giapponese?
Devo dire che l'aspetto è invitante... col gelato in mezzo poi!
Mi sembrano più leggeri dei pancake (come consistenza), almeno dalla foto. O sbaglio?
Devo provarli.
A presto!

judy ha detto...

Hai un bellissimo blog!Complimenti!!!Eviva Juve e Dido!!!

ALME ha detto...

Ciao Rosemary, hai detto giusto è una tipica ricetta Giapponese che una mia Cara Amica mi ha fatto conoscere,non so se ricordi i cartoni di Doraemon ma sono esattamente i golosi dolci che mangiava di continuo.E' anche vero che sono molto invitanti e versatili a mio modo di fare infatti li ho adoperati nei Milkelangelo dei dolcini sfiziosi che puoi vedere nel mio blog,e assomiglia molto al pan di spagna e sono veramente leggeri,provali e poi mi farai sapere,ma sopratutto da te mi aspetto una decorazione magnifica. Ciao

ALME ha detto...

Grazie Judy,grazie per il bel complimento e piacere della tua conoscenza!!!