mercoledì 29 giugno 2011

Focaccia SicilCampana

Focaccia SicilCampana
Ancora  un  omaggio alle terre e ai prodotti del vecchio e glorioso Regno  delle due Sicilie.

500 g di farina
1 cubetto di lievito di birra
Un pezzo di formaggio primo sale
3/4 alici sotto sale
Capperi
1 grossa cipolla
Olive nere snocciolate
Passato di pomodori  san Marzano fresco a crudo

Impastare la farina con il lievito sciolto in acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero e farne un panetto morbido e ben omogeneo , metterlo in una grossa ciotola con sotto un filo di olio e lasciarlo lievitare in frigo per 24 ore.  Preparare il ripieno passando i pomodori san Marzano tra le trafila di un passaverdure, tagliare a tocchetti il formaggio primo sale, dissalare le alici e i capperi. Tagliare a sottili cerchio la cipolla e snocciolare le olive.  Quindi mescolare il tutto.Stendere in una sfoglia l’impasto oramai lievitato alla grande e  massaggiarla con un pò di olio evo,ricoprirne il fondo di una teglia tonda imburrata e infarinata lasciando alti i bordi. Ricoprire  la sfoglia con il pomodoro passato e sistemarci sopra il resto della farcia. Richiudere questo delizioso scrigno con un altro velo di pasta arricciandone il contorno e bucherellandola con i rebbi di una forchetta. Spennellarla con altro olio evo e  lasciarla lievitare ancora per 30 minuti, infornare a 200° e cuocere per circa 25/30 minuti, servire tiepida con una buona birra fredda “Mater” del birrifico commercializzata e-shop da Atmosfera Italiana






4 commenti:

ines ha detto...

ottima. da copiare subito. Buona serata.

Daniela ha detto...

Ricetta molto interessante come lo è stata quella della prova del cuoco.A presto Daniela

Nani e Lolly ha detto...

Che buona!super invitante!

stefy ha detto...

Wow me la segno anch'io...ma tolgo la cipolla......baci