mercoledì 6 aprile 2011

Mousse di Pera e cioccolato piccante

Mousse di Pera e cioccolato piccante

Pan di spagna
2  uova
70g di zucchero
1 tuorlo
10 g di fecola di patate
Un pezzettino di bacca di vainiglia
Montare il tuorlo con lo zucchero e la bacca di vainiglia incorporare molta aria, unire setacciando la farina  incorporandola  senza smontare il composto. Cuocere in forno a 180°

Mousse di pera
2 pere
100 g di mascarpone
1 albume
1 cucchiaio di zucchero vanigliato
2 cucchiai di zucchero bianco
1 foglio di gelatina
Succo di limone

Pulire e passare al mixer le pere e farne una purea, che poi va irrorata di succo di limone per non ossidarne il colore. Fare una crema con il mascarpone e lo zucchero,montare l’albume a neve fermissima. Sciogliere la gelatina in poco latte dopo che è stata ammollata in acqua tiepida. Unire la purea di pere(lasciarne una piccola porzione da parte) alla crema di mascarpone e mescolarla con la gelatina sciolta,quindi incorporare senza smontare l’albume a neve mescolando dal basso verso l’alto .
Mousse di cioccolato
1 noce di burro
150g di cioccolato fondente
Un pizzico di peperoncino
2  tuorli
1 albume
1 cucchiaio di zucchero a velo
1 tazzina di caffè

.

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e stemperarlo con il caffè,sciogliere bene per non avere grumi,appena sciolto del tutto aggiungere il burro fuori dal fuoco e unire i tuorli mescolando per bene e per ultimo il pizzico di peperoncino, rimettere sul fuoco e farne una densa crema e farla raffreddare. Montare a neve  fermissima l’albume,con un pizzico di sale e con lo zucchero e incorporarlo alla crema di cioccolato con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.

Componimento delle mousse

Tagliare il pan di spagna (ho preso la arte superiore  perché mi si è bruciacchiato il fondo)in una sottile fetta di circa 1 cm di spessore e sistemarla sul fondo di un contenitore inumidendola appena con poco liquore strega . Fare un piccolo strato di mousse di pera , e mettere in freezer fino a rassodamento ,poi uno di sola purea e ancora uno di mousse di pera,e mettere ancora in freezer per 2 ore. Trascorso questo tempo ricoprire con uno strato di mousse di cioccolata e rimettere in freezer fino al momento di portarla in tavola,lasciandola prima  fuori per farla  ammorbidire e decorare con piccoli dadini di  e fettine di pera. Per servirla al finger food in cucchiaini atmosferaitaliana
 ho tagliato delle piccole porzioncine a triangolini senza far scongelare la mousse. 









2 commenti:

Mirtilla ha detto...

davvero molto delicata e gustosa :)

lela ha detto...

clap! clap! clap!!!
ci vuole proprio un applauso per questa ricetta.BRAVO.

la proverò sicuramente.