venerdì 23 dicembre 2011

Panettone salato alla Alme con crosta di mozzarella e semi di papavero

Panettone salato alla Alme con crosta di mozzarella e semi di papavero

Non il solito classico panettone uvetta e  canditi, ma da questo anno una rivisitazione in versione salata e con una lievitazione, altrettanto diversa sta comparendo spesso sulla mie tavola e non solo, veloce e soffice  da assaporare a pieno. 

250 g di farina 00+ altri 250g

1 cubetto di lievito

2 cucchiaini di miele

3 uova

60 g di olio

200g di prosciutto a dadini

sale 

pepe

mozzarella grattugiata per pizza

semi di papavero

1 stampo da panettone da 1 kg




 Impastare la prima dose di farina  con il lievito sciolto in mezzo bicchiere di  acqua tiepida con 2 cucchiaini di miele. Farne un panetto sodo e metterlo in una bacinella 

piena di acqua tiepida,il panetto 

scenderà sul fondo, dopo 10 minuti lo si vedrà galleggiarle lasciarlo altri 5 minuti al tepore dell'acqua ..e  il lievitino è pronto!

In un altra ciotola impastare gli altri 250g di farina con un uovo alla volte (3 uova totale)  aggiungere poi l'olio ,sale ,pepe e il prosciutto cotto a dadini. Unire i due impasti  e 

fonderli insieme bene bene 

.Sistemare l'impasto finale in  uno stampo di carta da panettone unto di olio e infarinato con pan grattato e  "glassare" la superficie la crosta di mozzarella grattugiata e 

semi di papavero e lasciare 

lievitare per almeno 3 ore , al caldo. Cuocere i in forno caldo a 180° per 35 minuti circa e lascialo intiepidire...se ci si riesce prima di assaggiarlo !!   LOL








7 commenti:

Federica ha detto...

mi piace molto la versione salata!!!!!!auguri bi buone feste!

Deborah ha detto...

Ottima questa versione !! Come sempre sforni delle delizie!! Ne approfitto per farti tantissimi auguroni di Buon Natale

Chef Ste ha detto...

Puoi tranquillamente come variante, sostituire il prosciutto con del salmone affumicato e una spolverata di semi di sesamo... Un accostamento davvero stuzzicante....Chef Ste

Jeggy ha detto...

Wow! Meraviglioso! Mi fa più gola del panettone tradizionale!

Francesco ha detto...

Carissimo Alme, rinnovandoti i complimenti per il Blog, ti auguro buonissime Feste ed un Anno Nuovo colmo di ogni gioia, felicità e soddisfazioni, a te e famiglia!
Abbraccio forte....
Francesco

DIFRAVI DI IMPARANDOCUCINANDO ha detto...

che bella idea un panettone salato te ne rubo una fetta!!! e tanti auguri per un felice 2012

Cuoche a Casa Tua ha detto...

Ciao ALme, bello e buono questo panettone, mi dà l'idea che sarebbe ottimo anche durante altri periodi oltre il natalizio...
Volevo invitarti a partecipare al mio 1° contest AMARCORD, se hai passa è divertente e poi sò che ti piace la birra, ma non voglio anticiparti niente, a presto Giancarla