venerdì 5 luglio 2013

King prawn and Caribean Rice

King prawn and Caribean Rice


Gamberoni in trionfo su risotto al lime e richiami al famoso Mojito e salsa di datterini e zenzero

King prawn al prosecco
8 Gamberoni
½ cipolla bianca di Pompei
Sale rosso Hawaii
Pepe  Bianco Penja
½ bicchiere di prosecco
Prezzemolo tritato


In una padella, far imbiondire una cipolla bianca di Pompei con alcuni cucchiai di olio. Unire i gamberoni e rosolarli con sale rosso delle Hawaii e pepe bianco  Penja e sfumare con prosecco. Infine spolverare con del prezzemolo fresco tritato.

Risotto al finto mojito
320 g di riso Carnaroli
½ cipolla Binca di Pompei
½ scalogno
2 lime
4 cucchiai di Rum Havana Club
( 4 per la tostatura del riso 2 per la mantecatura)
Alcuni  fiori di lavanda ( non esagerare assolutmente previo assaggio di saponetta )
1,5 l di buon brodo vegetale
Sale
Pepe nero del Monaco




Soffriggere in padella mezza cipolla e mezzo scalogno in due o tre cucchiai di olio. Unire il riso Carnaroli e tostarlo sfumare con il rum e  continuare  la cottura con brodo vegetale. A fine cottura unire le zeste di lime e gocce del  succo con un cucchiaio di rum Havana Club. Mantecare il tutto a fuoco spento con un filo d’olio il rum rimasto e alcuni fiori di lavanda, coprire e lasciare riposare  per  alcuni minuti.

Topping di datterini
Pomodorini datterini
1 spicchio di aglio
Zenzero qb
Pepe nero del Monaco
Brodo vegetale

Soffriggere in un cucchiaio di olio uno spicchio di aglio e unire i datterini. Insaporirli con pepe nero del Monaco e lo zenzero grattugiato ,sfumare con un mestolino di  brodo vegetale, far addensare e frullare il tutto
Presentazione e assemblatura del piatto

Confezionare  il piatto disegnando  un fiore con un cucchiaino per petalo di salsa di datterini su un lato del piatto , coppare la porzione di risotto al finto Moito , aggiungere due gamberoni a testa e decorare con altre zeste di lime ,fioritura di lavanda e mezzo lime intagliato!




2 commenti:

veronica ha detto...

alme una garanzia di successo questo risotto buonissimo e perfetto complimenti

Giovanni, Peccato di Gola ha detto...

come al solito non ti smentisci mai, un piatto molto bello da vedere, non immagino il sapore! a partire dal topping di datterini a finire al finto mojito! grande!