lunedì 12 novembre 2012

Finger food Alme© 2012



Finger food Alme© 2012


Per le feste che stanno arrivando per  incontrare amici e parenti in modo casual e informale ecco un dolcino per arricchire un buffet, una ricetta con occhio alla tradizione dove nelle feste natalizie i canditi con i loro profuni e colori  la fanno da padrone, ma anche uno sguardo all'innovazione con l'olio evo  ingrediente  in un diverso pan di Spagna!!

Pan di spagna all'olio evo
2 uova
200 g di zucchero
1 bustina di vainillina
la buccia di un limone
50 g di fecola
50 g di olio evo
100 g di farina 0
1/2 bustina di lievito http://www.paneangeli.it/

Montare lo zucchero con le uova la buccia grattugiata di mezzo limone, e lavorarli a lungo rendendo il composto ben spumoso e areato. Mischiare la fecola alla farina e aggiungerla alternandola con l'olio alle uova mescolando sempre e ben amalgamando, per ultimo unire il lievito e un pizzico di sale. Quando il composto sarà perfettamente liscio e ben montato versarlo in uno stampo imburrato e infarinato e lascialo cuocere a 170° per circa 50 minuti. 


Crema Pasticcera al mandarino
2 mandarini
1 uovo grande
40 g di zucchero
1 cucchiaio di farina
un bicchiere di latte

Ricavare il succo dei mandarini spremendoli e e setacciare il liquido, portate ad ebollizione il succo dei mandarini, con un zest di bucceta di un mandarino. A fuoco lento far ridurre il succo sino a quando il succo. Montare le uova con lo zucchero fino a fare un composto liscio e spumoso, unire la farina setacciandola con un colino e continuare a montare, diluire con il latte e porre sul fuoco a rassodare facendone un composto omogeneo e cremoso e far raffreddare. Sciogliere a bagnomaria del cioccolato fondente e glassare degli spicchi di mandarino e tenerli in frigo. Assemblare il dolce mettendo a base uno strato di Pds all'olioinumidendolo leggermete di bagna di alchermers, far euno strato di crema pasticcera al mandarino e ricoprirla con dadolini di frutta candita, coprire con un altro strato di Pds e far rassodare in frigo. Montare a neve ferma la panna .Tagliare con delicatezza il Pds farcito e tagliarlo in piccole porzioni e sistemarli in cucchiai da finger food , decorare i pezzett di pds con ciuffetti di panna sulla sommità e cospargerli con una nevicata di scagliette di cioccolato bianco. In altri cucchiaini mettere dei ciuffetti di panna e sistemare al centro uno spicchio di mandarino glassato col fondente. ecco cosi un dolcino peronto per il vostro buffet delle feste natalizie ovviamente assaporato con ottimo spumante Moscato d'Asti!

I cucchiaini mi sono stati offerti gentilmente da http://www.atmosferaitaliana.it/accessori-finger-food/







Questa ricetta partecipa a :


4 commenti:

lidia ha detto...

una raffinatezza complimenti

carmencook ha detto...

Sei bravissimo e fantasiosissimo!!!
Bellissima idea Alme!!
Un abbraccio e buona serata
Carmen

Franci ha detto...

Molto golosi e interessanti! Grazie :)

veronica ha detto...

sempre più bravo .complimenti ed una strega non puo' non comprare il libro dello stregone ;) per buon augurio e per un grande in bocca al lupo per tutto ....