domenica 27 febbraio 2011

Caccavelle di Gragnano alla Alme

Caccavelle di Gragnano
alla Alme

Una saporita collaborazione con  http://www.lafabbricadellapastadigragnano.it/ ha inizio con il mio ingrediente preferito, la pasta! Si ma che pasta poi! Quella di Gragnano… il massimo!! Inizio con un formato che subito mi ha attratto appena l’ho visto, le  Caccavelle…belle,saportite…enormi!!!

Per 2 persone ( mica vero !! me le son mangiate da solo ..quasi..ah aahh)
2 Caccavelle de” La Fabbriìca della pasta di Gragnano”
2 salsicce napoletane
300g  di frijarielli
1 mozzarella di bufala
Un po di latte
1 cucchiaio di panna fresca
2 agli selvatici (va benissimo quello comune,non facile per tutti quello selvatico)
Mandorle
Pistacchi di bronte

Portare a bollore abbondante acqua salata e far cuocere al dente le Caccavelle,circa 15 minuti. Nel frattempo cuocere in poco olio  i due agli selvatici e  più della metà dei frijarielli, con  le salsicce sbriciolate , mentre il resto va lessato .Nella seconda parte di frijarielli lessati aggiungere un filo di olio e del peperoncino e frullarli per ottenere una crema . Con procedimento uguale frullare una mozzarella di bufala con un po’ di latte e la panna fresca e farne di essa una crema.  Levare passandoli in  acqua calda le pellicine dei pistacchi e delle mandorle e farli tostare in un padellino ,poi tritarli grossolanamente.  Scolare le Caccavelle e farcirle con la salsiccia e i friarielli, ricoprirli con un paio di cucchiai di crema di mozzarella e farli gratinare in forno. Sistemarli nel piatto e decorare con la crema di frijarielli mista ad un po’ di crema di mozzarella,con dei friarielli fritti e aggiungere il trito di pistacchi e mandorle, abbinare il tutto ad un buon bicchiere di Aglianico del Taburno.





5 commenti:

Angela ha detto...

Sasicc e friariell... buonissime, un ottim modo per riempire queste fantastiche cacavelle

ALME ha detto...

non ti scordar la crema di mozzarella di bufala.......

vickyart ha detto...

Ciao Alme! grazie ancora x gli auguri! torno dopo un mese di nn connessione! che meraviglia questa pasta! mai visto questo formato!la pasta di gragnano è davvero super!anke io la uso spesso, in genere il ripieno lo faccio cn il macinato, proverò anke cn le salsicce! ciao buona settimana!

Mirtilla ha detto...

con queste favolose caccavelle si possono solcare mari e monti!!!

Federica ha detto...

ciao!! grazie della tua visita!! ma tu sei uno chef!complimenti per le bellissime e invitanti ricette!!ti seguo con piacere!!